Per l’ingresso di casa una bella lampada da terra

ETA

L’arredamento e l’illuminazione in molti casi vanno di pari passo, ovvero si può illuminare l’ambiente e allo stesso tempo renderlo unico, particolare, elegante e accogliente con un solo elemento d’arredo, basta avere un pizzico di gusto e di fantasia ed il gioco è fatto. Ciò che conta davvero è che la casa sia accogliente non solo per chi ci abita, ma anche per chi entra ed esce, in questo caso perché non acquistare una bella lampada da terra? Sistemata all’ingresso della propria casa, dona un aspetto curato nel dettaglio.

In questo caso, il ruolo della nostra lampada da terra non è quello di illuminare abbondantemente l’ingresso, come nel caso di una lampada da usare in salotto magari per leggere ecc, bensì la sua funzione è quella di decorare uno spazio ospitale e per questo motivo, si deve pensare anche a quale lampadina possa fare al caso proprio. Per una lampada dotata di un paralume intagliato o perforato quindi particolare, la lampadina giusta potrebbe essere quella trasparente e grazie alla collaborazione di entrambi sarà possibile assistere ad uno spettacolo di luci e disegni sia sul muro che sul soffitto. Se invece la lampada da terra ha un paralume normale, anche la lampadina sarà abbastanza semplice.

Ciò che è importante tenere bene a mente è che la lampada in genere ha bisogno di molta manutenzione e cura, questo vuol dire che deve essere tenuta sempre in ordine, pulita e spolverata giornalmente sia per evitare che si rovini con la polvere ecc, sia perché altrimenti l’illuminazione potrebbe essere poco performante e non rendere al 100%. Questo discorso vale a maggior ragione se si tratta di una lampada da terra per l’ingresso, poiché si tratta di un elemento che, come se fosse esposto in vetrina, rappresenta il resto della casa.