Ufficio classico e moderno, quale lampada da terra scegliere?

Americano-lampada-da-terra-lampada-da-ufficio-regolabile-foyer-piano-luce-con-lampada-clip-rosso-nero

Arredare l’ufficio in cui si lavora vuol dire curare tutto nei minimi particolari, senza tralasciare nulla e l’illuminazione è uno degli aspetti sui quali ci si deve maggiormente soffermare, perché da questa dipende l’atmosfera e l’accoglienza dell’ambiente. Come illuminarlo? Ci sono molti modi per farlo, qualcuno preferisce risparmiare acquistando una lampada da terra, ma in base a cosa si può scegliere? La lampada da terra è la soluzione perfetta per qualsiasi ambiente, anche perché sono disponibili così tante versioni e modelli differenti tra loro che è impossibile non riuscire ad adattarne una ad esempio ad un ufficio classico o moderno, operativo o direzionale.

Negli uffici che sono stati arredati attraverso uno stile classico, la lampada da terra deve essere necessariamente semplice in metallo oppure in legno, mentre per quanto riguarda la forma può essere ovale o circolare che dà all’ambiente in cui viene inserita un aspetto elegante e raffinato. Mentre per gli uffici in stile moderno la lampada da terra consigliata è sia in metallo che in plastica, molto sottile bianca, nera o colorata per chi vuole respirare un’aria ricca di allegria. Una delle lampade più diffuse negli uffici arredati con uno stile moderno è quella che dispone di una struttura ad arco che può essere collocata di fianco ad una scrivania, riuscendo a diffondere una grande quantità di luce diretta sul piano da lavoro e non solo. Infatti solitamente questo tipo di lampada da terra è abbastanza grande, offre il meglio rispetto ad altre, ma per poterla acquistare bisogna avere a disposizione un ufficio ampio e spazioso.

L’unica pecca della lampada da terra è che non può essere utilizzata da sola perché non basta per illuminare in modo efficace qualsiasi tipo di ufficio. Per questo motivo può essere usata solo o per ambienti di piccole dimensioni, oppure come luce secondaria da associare ad una fonte di luce molto più importante come un lampadario o dei led.