Illuminare con lampade da terra

fuochidartificio-7_1

Chi ha detto che per illuminare casa, è necessario un lampadario o al massimo dei faretti? Oggi, molte cose sono cambiate e anche l’arredamento è diventato moderno, diretto non solo alla funzionalità ma anche all’eleganza con la proposta di molti elementi d’arredo tra i quali scegliere in base al proprio gusto. Le lampade da terra ad esempio inizialmente erano inserite nell’arredamento solo delle stanze in cui si doveva studiare o leggere, mentre adesso vengono scelte per arredare al meglio ed in maniera completa.

Le lampade da terra, sono versatili soluzioni per tutti gli ambienti e gli arredamenti; per le case in stile moderno e per quelle in stile classico, così come per il salotto, per la cucina, la camera da letto ed anche l’ingresso.

Sono di forme particolari, strane, originali, ma anche classiche per chi non ha un gusto particolarmente eccentrico. Alcune sono realizzate totalmente in vetro, dai colori light, altre con colori abbastanza accesi e pennellati.

Per quanto riguarda la struttura in alcuni casi è classica, in altri invece ondulata, intrecciata o addirittura con più braccia per sorreggere 2 o 3 paralumi.

Le lampade , possono essere collocate in vari punti della casa, ad esempio in salotto, la posizione ideale sarebbe dietro una poltrona o in un qualsiasi angolo della stanza. L’altro aspetto positivo delle lampade da terra è proprio quello di poter arredare nel dettaglio senza trascurare nulla, anche le stanze che dispongono di poco spazio libero.

Possono essere utili anche nella camera dei bambini; in questo caso però bisogna stare attenti all’acquisto perché potrebbe essere rischioso, la struttura infatti deve essere robusta e solida.

Tra i vantaggi delle lampade, c’è anche la possibilità di arredare una stanza associando lampadario e lampade da terra della stessa fantasia, per poter scegliere in base all’esigenza, la quantità di luce da usare.